Header Playstyles

Stile di gioco personalizzato

10/11/2016 06:00

Nel mondo aperto di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands avete totale libertà di movimento. Potrete affrontare le oltre 100 missioni in un ordine qualsiasi e ciascuna missione può essere completata in modo totalmente diverso. Ogni giocatore potrà sperimentare un modo unico per portare a termine gli incarichi, perché il titolo è completamente non lineare.

Ogni missione è progettata per consentire ai giocatori di completarla come preferiscono. Come spiega Eric Couzian, direttore creativo: "Abbiamo scelto di non forzare le situazioni di gioco". Questo significa che non sarete costretti ad affrontare le missioni in modo specifico per portarle a termine e che non sarete penalizzati per come giocate. Potete usare un approccio furtivo, incentrare la strategia sulla ricognizione con i droni, mentre cercate di rimanere nascosti, e poi decidere di terminare la missione sparando all'impazzata.

Abbiamo già mostrato quattro approcci diversi alla missione di El Pozolero.

Un approccio che sfrutta i veicoli: per quelli che preferiscono completare le missioni rapidamente e con efficienza.


Un assalto frontale ad armi spianate.


All'E3 2016, abbiamo mostrato la missione affrontata di giorno, con un approccio a metà tra furtività e assalto.


Infine, al TwitchCon 2016, abbiamo mostrato una missione notturna con un approccio totalmente furtivo.


Eric Couzian ci parla anche di due tra i tanti stili di gioco che si possono adottare giocando a Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands: "I giocatori che prediligono gli assalti tenderanno a usare armi a gittata breve o media, o anche fucili di precisione. Preferiscono un attacco diretto per eliminare rapidamente i nemici. Al contrario, chi opta per la furtività, cercherà di non farsi individuare. Alcuni uccidono i nemici senza fare rumore montando un silenziatore, mentre i veri Ghost provano a rimanere completamente invisibili, senza eliminare nessuno".

L'IA del gioco è programmata per reagire diversamente in base all'approccio. Se i giocatori assaltano un campo, il cartello del Santa Blanca chiamerà veicoli motorizzati per cercare di sconfiggere i Ghost. Invece, se cercano di entrare furtivamente, allora tenterà di individuarli. Se attaccano da lontano e vengono visti, l'IA potrebbe anche inviare delle pattuglie a cercare i giocatori. 

I giocatori, inoltre, possono impartire ordini ai compagni controllati dall'IA grazie alla ruota comunicazioni, di cui parleremo in seguito. La ricognizione consente di risolvere rapidamente le situazioni ed è un elemento molto importante. Si adatta a qualsiasi stile di gioco e puoi persino farne a meno, se vuoi una sfida maggiore. Poi ci sono i cecchini, che amano uccidere i nemici da lontano e divertirsi con il sistema realistico di caduta dei proiettili.

In conclusione, che preferiate agire come un commando o un vero Ghost, Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands vi consentirà di giocare secondo il vostro stile personale. Ed essendo un mondo aperto, potrete condividere con gli amici storie davvero intense.


Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands sarà disponibile a partire dal 7 marzo 2017 per sistema PlayStation®4, Xbox One e PC.
Per ulteriori informazioni su Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands, tenete d'occhio GhostRecon.com e visitate il nostro forum ufficiale e il nostro subreddit.

GRW_BlogPost_SPECOPS3-BEHINDTHESCENES_THUMBNAIL

I retroscena di Special Operation 3: Trasporto pericoloso

Scopri il video con i retroscena di Trasporto pericoloso, la nuova missione PvE gratuita per Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands.

18/12/201805:00 PM

Scopri di più

SPECOPS3-PVPEVENTS_Thumbnail

Eventi Ghost War

A partire dalla Special Operation 3, in Ghost War saranno introdotti gli eventi.

10/12/201805:00 PM

Scopri di più

GRW_BlogPost_SPECOPS3-PATCHNOTES_THUMBNAIL

Anno 2 - Special Operation 3: note sulla patch

Date un'occhiata a cosa vi aspetta nella Special Operation 3.

10/12/201805:00 PM

Scopri di più

thumbnail_TU17_announcement

Anno 2 In evidenza: Special Operation 3

Ecco tutte le cose più importanti da sapere sull'aggiornamento Special Operation 3.

10/12/201812:00 PM

Scopri di più

+ news