Long Picture

Comporre la musica di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands: Alain Johannes

11/01/2017 06:00

 L'esperienza offerta da un videogioco è composta da molti elementi, ma la musica riveste sicuramente un ruolo importante. Si dice che contribuisca a oltre metà del senso di immersione dell'utente. Ecco perché il team di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands (GRW) ha cercato i migliori artisti per comporre la colonna sonora del gioco. È per questo motivo che il supervisore musica, Manu Bachet, e il direttore audio, Ghislain Soufflet, hanno contattato Alain Johannes, un artista incredibile e una star della scena rock californiana, noto per le sue collaborazioni con band del calibro di Queens of the Stone Age, Mark Lanegan e PJ Harvey. Alain ha chiesto a tre amici di partecipare alle sessioni di registrazione: il bassista Nick Oliveri (Queens of the Stone Age, Kyuss e Mondo Generator, tanto per fare qualche nome) e i batteristi Joey Castillo (Queens of the Stone Age, Mark Lanegan) e Norm Block (Sweethead, Plexi).

 Il video seguente mostra il dietro le quinte delle registrazioni avvenute a Los Angeles, California. Scoprite maggiori dettagli su Alain e il processo di composizione della colonna sonora di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands leggendo l'intervista qui sotto!

Alain, grazie mille per l'intervista: siamo molto felici di conoscerti. Prima di continuare, perché non ci racconti com'è nato il tuo amore per la musica?

È una lunga storia! (ride) La musica è uno dei miei primi ricordi. Faccio musica fin da piccolo. Ho vissuto a lungo, ho avuto modo di dare libero sfogo alla fantasia, di lavorare con artisti favolosi e di trovarmi a far parte di band davvero incredibili. Ho affrontato alti e bassi in molte occasioni e la musica è sempre stata la mia ancora di salvezza.

Manu e Ghislain ti hanno contattato per comporre la musica di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands. Hai fatto molta esperienza in numerosi campi creativi, ma questa è la prima volta che lavori a un videogioco. Cosa ne pensi?

Ho sempre avuto una visione romantica del compositore cinematografico, che deve avere una parte integrante nella pellicola. Comporre per un gioco è come essere in un enorme film: audio e video sono intrecciati in un rapporto favoloso... Il mondo aperto, i panorami, i diversi toni emotivi, i pericoli, la libertà di andare dove si vuole... È incredibile quante possibilità di espressione musicale offrano: è una cosa che ti spinge a dare il massimo.

La parte più emozionante è stata la possibilità di reagire con naturalezza e improvvisare basandomi sulle immagini di gioco, come Neil Young nel film Dead Man. Manu, Ghislain, Nick, Joey, Norm e io siamo stati molto fortunati. Abbiamo mantenuto un dialogo aperto su come approcciare il progetto e il clima è sempre stato fantastico. Abbiamo registrato oltre 10 ore di musica senza problemi perché eravamo tutti concentrati a dare il meglio. C'era un'alchimia palpabile tra di noi.

Forse non tutti conoscono Joey Castillo, Nick Oliveri e Norm Block, gli altri membri della band: ti spiacerebbe presentarli?

A proposito di alchimia, quando ho dovuto scegliere con chi volevo suonare, ho pensato immediatamente a Nick, Joey e Norm. Joey era negli Queens of the Stone Age con me e abbiamo collaborato benissimo su molti progetti diversi. Ho conosciuto Nick quando la mia band, gli Eleven, apriva i concerti degli Queens of the Stone Age nel 1999. Siamo diventati grandi amici. È un bassista, chitarrista, compositore e cantante incredibile. Norm è un batterista fantastico: ha suonato con gli Sweethead, Mark Lanegan... Ho avuto la sensazione che avere due batteristi fosse strano, ma ho pensato che si sarebbero completati a vicenda.

 

BAND

 

Manu, Ghislain e io siamo sempre stati una specie di famiglia di stone rocker e tra di noi c'è una strana chimica, la capacità di comprendere la situazione e reagire all'istante. È successa una cosa magnifica ed estremamente naturale: abbiamo guardato un po' il gioco e ci è venuto in mente un motivetto per iniziare. Poi, abbiamo seguito l'intuizione, cominciato a suonare e quindi a registrare. È stato fantastico vedere tre persone reagire all'unisono: ci siamo fusi in un unico musicista... con quattro teste.

Alain, tu suoni diversi strumenti. Quanti ne hai usati per la colonna sonora?

La maggior parte delle texture audio si basa su strumenti acustici: charango, chitarra cigar box, da flamenco, percussioni di diverso tipo... A volte flauti di legno, violoncello, contrabbasso, viola... E me ne sarò sicuramente scordato qualcuno! Ah, abbiamo usato anche un tamburo sciamanico, che si suona con una zampa di coniglio, alcune foglie secche... Ho così tante cose diverse a casa! Credo di aver scelto quelle giuste per il gioco.

Finora, qual è il tuo brano preferito?

Oh, una domanda difficilissima! Mi piacciono molto i brani dell'alba e dei panorami. Nella vita reale, sono momenti molto brevi e abbiamo dovuto creare una storia di un minuto. Mi sono rimasti impressi anche gli inseguimenti e tutte le parti con i veicoli. Ecco perché avere due batteristi ha avuto un grosso impatto.

C'è altro che vuoi dire ai fan di Tom Clancy's Ghost Recon®?

Spero che ameranno il mondo che è stato creato e che la musica li ispiri e li emozioni quanto il gioco in sé. Divertitevi: sarà un'esperienza incredibile!

 


Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands sarà disponibile a partire dal 7 marzo 2017 per sistema PlayStation®4, Xbox One e PC.

È possibile prenotare la colonna sonora originale di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands su iTunes.

Per ulteriori informazioni su Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands, tenete d'occhio GhostRecon.com e visitate il nostro forum ufficiale e il nostro subreddit.

SPECOPS3-PVPEVENTS_Thumbnail

Eventi Ghost War

A partire dalla Special Operation 3, in Ghost War saranno introdotti gli eventi.

10/12/201805:00 PM

Scopri di più

GRW_BlogPost_SPECOPS3-PATCHNOTES_THUMBNAIL

Anno 2 - Special Operation 3: note sulla patch

Date un'occhiata a cosa vi aspetta nella Special Operation 3.

10/12/201805:00 PM

Scopri di più

thumbnail_TU17_announcement

Anno 2 In evidenza: Special Operation 3

Ecco tutte le cose più importanti da sapere sull'aggiornamento Special Operation 3.

10/12/201812:00 PM

Scopri di più

thumbnail_TU17_announcement

Benvenuti nella Special Operation 3

Ecco le informazioni sulla Special Operation 3, in arrivo a dicembre.

03/12/201805:00 PM

Scopri di più

+ news